Coronavirus peggio della crisi subprime

Il 27 febbraio 2020 è un giorno che resterà nella storia.

Dal momento della sua scoperta il CORONAVIRUS è stato oggetto di incessante copertura mediatica. Questo ha seminato il PANICO tra la gente comune, che in preda alla PAURA (a parer mio immotivata) ha cominciato ha indossare mascherine e a utilizzare ossessivamente gel igienizzante per mani.


NON LASCIARTELA SCAPPARE!

Per avere l’opportunità di sapere quale potrebbe essere il mio prossimo grande colpo, premi QUI per accedere al mio portafoglio azionario e vedere le mie holding. Viene aggiornato periodicamente, quindi per non perdere di vista l’occasione è consigliato controllare ogni settimana.


La situazione di ANSIA generale può essere VANTAGGIOSA per chi, come ME, vede il mondo che lo circonda DIRETTAMENTE attraverso i propri OCCHI e non tramite le fonti di NOTIZIE.


NON LASCIARTELA SCAPPARE!

Per avere l’opportunità di sapere quale potrebbe essere il mio prossimo grande colpo, premi QUI per accedere al mio portafoglio azionario e vedere le mie holding. Viene aggiornato periodicamente, quindi per non perdere di vista l’occasione è consigliato controllare ogni settimana.


La PAURA “popolare” può essere ritenuta VANTAGGIOSA in due casi. Se si tratta di una PAURA infondata, a causa dell’ingigantimento delle notizie e alla loro diffusione con l’utilizzo di termini eccessivi rispetto alla realtà. Oppure se la causa di questa PAURA è reale ma non influisce sui risultati a lungo termine di determinate aziende.


NON LASCIARTELA SCAPPARE!

Per avere l’opportunità di sapere quale potrebbe essere il mio prossimo grande colpo, premi QUI per accedere al mio portafoglio azionario e vedere le mie holding. Viene aggiornato periodicamente, quindi per non perdere di vista l’occasione è consigliato controllare ogni settimana.


In entrambi i casi se questa PAURA colpisce consistentemente il prezzo di una società dai fondamentali SOLIDI, apre i battenti un discount di oggetti pregiati.

Il 27 febbraio 2020 si sta cominciando a creare una SITUAZIONE del tipo citato nel punto precedente.


NON LASCIARTELA SCAPPARE!

Per avere l’opportunità di sapere quale potrebbe essere il mio prossimo grande colpo, premi QUI per accedere al mio portafoglio azionario e vedere le mie holding. Viene aggiornato periodicamente, quindi per non perdere di vista l’occasione è consigliato controllare ogni settimana.


Oggi, 27 febbraio 2020, nel momento della stesura dell’articolo, l’indice Dow Jones (contenente le 30 aziende più solide e redditizie al mondo) ha registrato una PERDITA di 637,84 punti (-2.37%).


NON LASCIARTELA SCAPPARE!

Per avere l’opportunità di sapere quale potrebbe essere il mio prossimo grande colpo, premi QUI per accedere al mio portafoglio azionario e vedere le mie holding. Viene aggiornato periodicamente, quindi per non perdere di vista l’occasione è consigliato controllare ogni settimana.


La crisi economica del 2008, conosciuta come crisi dei mutui subprime, è ritenuta la PEGGIORE dopo la grande depressione del ’29.

Un momento fondamentale all’interno della vicenda della crisi del 2008 è il COLLASSO della banca d’investimento Lehman Brothers. L’azienda era a quel tempo la quarta banca d’investimento più grande al mondo, con un utile netto di 4 miliardi di dollari nel 2006.

Il 15 settembre 2008, il giorno dell’annuncio della bancarotta di Lehman Brothers, il Dow Jones ha chiuso con una PERDITA di 504 punti (4,4%).

I numeri parlano da soli. Non necessitano di commenti inutili.

Apple, componente dell’indice, al momento della stesura, ha registrato una PERDITA del 3,77%. Microsoft, anch’essa componente, al momento della stesura, ha registrato una PERDITA del 3,2%.

I titoli citati nel punto precedente sono esempi, si trovano molte altre società COLPITE dal fenomeno.

Questo calo nel prezzo delle azioni è dovuto a una condizione PROVVISORIA ed ECCEZIONALE. Ciò significa che se questo RIBASSO dovesse continuare, il prezzo potrebbe raggiungere livelli che non rispecchiano il reale valore delle società colpite. Ed è qui, amici miei, che l’inefficienza del mercato spunta fuori e regala straordinarie OPPORTUNITÀ a chi è in grado di coglierle.

Carlo Santel vi ringrazia per l’attenzione.


NON LASCIARTELA SCAPPARE!

Per avere l’opportunità di sapere quale potrebbe essere il mio prossimo grande colpo, premi QUI per accedere al mio portafoglio azionario e vedere le mie holding. Viene aggiornato periodicamente, quindi per non perdere di vista l’occasione è consigliato controllare ogni settimana.


QUESTO ARTICOLO NON COSTITUISCE UN CONSIGLIO DI INVESTIMENTO. INVECE SI TRATTA DI UNO SPUNTO PER LA RICERCA CHE IL LETTORE INTERESSATO PUÒ INTRAPRENDERE.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...